Chi è Michele Tecchia?

Michele Tecchia è un consulente energetico di ultima generazione, che si muove affinché diverse realtà aziendali possano essere conformi alla transizione tecnologica. Scopriamo insieme cosa fa in generale, quali sono le sue esperienze più importanti, il contesto nel quale opera e gli obiettivi che si pone con la sua attività.

Cosa fa in generale Michele Tecchia

Michele Tecchia agisce da diversi anni come agente e consulente nel settore dell’energia elettrica e delle fonti rinnovabili. L’esperto ha studiato la materia in maniera approfondita e si pone al fianco di organizzazioni di vario genere, quali imprese, associazioni ed enti locali. Il suo scopo principale è fare in modo che ogni realtà pubblica o privata sia sempre in grado di seguire tutti i passaggi della trasformazione digitale, lavorando in maniera approfondita per standard sempre più sicuri e riconosciuti.

Oggi Tecchia lavora presso la sua sede di Monaco, ma la sua attività ha vissuto una notevole espansione fino a creare nuove filiali anche a Milano e Londra. Il consulente agisce unendo pratiche operative di ultima generazione con sistemi altamente flessibili. D’altronde, il suo obiettivo principale resta sempre quello di cogliere le necessità del pubblico e farle proprie, mediante un accurato sistema fatto di competenze molto avanzate.

Non a caso, sempre più operatori energetici scelgono di affidarsi ai suoi punti di forza, con la chance di trarre notevoli benefici in vari comparti. Tra questi, spiccano senz’altro l’innovazione, la sezione di ricerca e sviluppo, l’implementazione dei migliori sistemi informativi e il miglioramento delle interazioni con il pubblico. Ogni elemento viene curato nei minimi dettagli per garantire vantaggi tangibili nel tempo. In questo modo, ogni elemento relativo al digitale viene sviluppato a dovere, con la chance di promuovere scambi più accurati tra i vari Paesi europei ed extra-europei.

L’esperienza del consulente di Monaco Michele Tecchia

Il consulente operante a Monaco Michele Tecchia può vantare davvero un’esperienza notevole nel proprio ambito di competenza. Dopo essersi laureato in Ingegneria presso il CPE di Lione, in Francia, la figura professionale ha approfondito le proprie conoscenze in Italia. Tuttavia, la sua prima mansione vera e propria risale al 2006, quando ha collaborato con la Boehringer Ingelheim, in Germania, per poco meno di due anni.

Quindi, il percorso è andato avanti con il lavoro nel comparto di ricerca e sviluppo della Gerflor, in Francia, per poi diventare supervisore presso la EMEA. Importante è stata anche la sua collaborazione con la TechnipFMC, operando tra Singapore e Francia. È stato anche consulente indipendente, scegliendo di mettersi in proprio e garantire al pubblico tutte le sue competenze in perfetta autonomia. Dal 2016 al 2019, è stato anche una figura di spicco per la divisione italiana di Accenture, con sede a Milano.

Nel corso degli ultimi anni, Michele Tecchia ha continuato ad approfondire le proprie conoscenze tecniche e specifiche nell’ambito dell’energia. Infatti, dal 2021, si è occupato della gestione del progetto biometano per conto della GRDF, con sede nel Principato di Monaco. Nel frattempo, svolge la mansione di animatore per il progetto Clima Fresco a Sanremo, in Liguria.

Al tempo stesso, Tecchia porta avanti un’attività di alto livello come consulente per l’energia e non ha alcuna intenzione di fermarsi. È proprio grazie alle sue competenze approfondite che il profilo professionale ha acquisito un’ulteriore credibilità a livello nazionale e internazionale. Il suo curriculum non fa altro che dimostrare un’ampia gamma di punti di forza.

Il contesto ecologico di Monaco

Michele Tecchia opera in un contesto nel quale l’attenzione su ecologia ed esigenze di tipo green si fa sempre più intensiva. Ciò avviene anche grazie al contributo di una figura valente e significativa, pronta a venire incontro alle necessità di un’ampia gamma di aziende private e pubbliche.

Oggi il Principato viene considerato come un autentico esempio positivo grazie all’implementazione di soluzioni all’avanguardia sotto ogni punto di vista. Il rispetto per la salvaguardia ambientale è giustamente diventato una prerogativa da non lasciare in secondo piano, con un occhio attento rivolto soprattutto a piante e animali in via d’estinzione.

Con tali premesse, Michele Tecchia è sempre pronto a garantire un valido aiuto tramite una consulenza che non lascia nulla al caso. Anno dopo anno, la sua affidabilità assume maggiore rilevanza e il pubblico può sentirsi al sicuro grazie a un ausilio così autorevole.

Gli obiettivi principali del lavoro del consulente Tecchia

Grazie al suo lavoro senza sosta, il consulente Michele Tecchia è riuscito ad assumere un ruolo di assoluto rilievo nel vasto ambito della consulenza operativa. L’esperto garantisce tutte le sue competenze e lavora in maniera versatile. Ogni occasione può essere quella giusta per l’inserimento di soluzioni sempre più moderne e avanzate.

Tecchia ascolta ogni richiesta da parte della clientela e lavora al suo fianco, costruendo o migliorando l’impianto produttivo. Con alcuni passaggi, diventa così possibile stabilire un contatto rapido e favorire nuove idee da mettere in pratica. In questo modo, la transizione ecologica non è più un concetto astratto, ma si tramuta in uno scopo facile da raggiungere per chiunque voglia seguirla in maniera accurata.